igienizzare la casa

Igienizzare la casa

Igienizzare la casa è uguale a vincere la quotidiana battaglia contro polvere, acari e batteri, un impegno non di poco conto. L’igiene è sempre importante, e soprattutto fra le mura domestiche, non è prevista la sconfitta. Con qualche accorgimento e un po’ di sana energia l’impresa può risultare più semplice del previsto e finanche divertente.
L’ordine è la prima delle condizioni che alleggerisce non poco il compito. Pavimenti sgomberi e poche suppellettili aiutano la cacciata del microbo, oltre che contribuire a rendere gli ambienti luminosi, eleganti e personali. Pochi sapienti tocchi di luce e colore raccontano più di tanti anonimi oggetti.
Se abbiamo la fortuna di condividere casa con bambini ed animali basterà organizzare al meglio gli spazi dotandosi di amabili cestoni, scatole e cassapanche.

Pulizia profonda ed efficace

Gli strumenti più adatti per igienizzare la casa e affrontare la sfida sono, prima di tutto, un ottimo impianto stereo ed una playlist dal ritmo cadenzato che ci faccia venir voglia di strofinare con il sorriso. Secondo poi scegliamo se utilizzare disinfettanti specifici, soluzioni naturali o il preziosissimo vapore. Nel primo caso è decisamente meglio scegliere i prodotti marchiati come ‘Presidio Medico Chirurgico’ in grado di assestare un duro colpo a moltissimi batteri, fondamentale è rispettare il tempo di azione e cambiare ciclicamente il prodotto per non permettere al nemico di organizzarsi.
La qualità anticalcare ed antimuffa dell’aceto è nota, come quella antibatterica ed igienizzante del bicarbonato, pertanto il loro utilizzo è prezioso e più delicato dei disinfettanti chimici. Basta aggiungere la corretta quantità di acqua calda per ottenere vetri brillanti, specchi perfetti e pavimenti ineccepibili.
Anche il vapore non può fare a meno di mostrare i poderosi muscoli nella lotta contro i batteri più cocciuti. Non importa per quanto tempo lo sfrutteremo, nessuno di loro avrà modo di resistergli.

La pulizia dei giocattoli è un divertimento

Per eseguire la routine di pulizia sui giochi occorre dividerli per tipo, quelli in gomma possono rinverdire lo splendore direttamente in lavastoviglie, racchiusi in un sacchetto salva biancheria, per i pezzi dotati di batteria basterà diluire un cucchiaio di sapone di Marsiglia in mezzo litro d’acqua e detergerli con un panno in microfibra, risciacquare e ripetere l’operazione con 15 gocce di tea tree oil emulsionate in un litro d’acqua. L’armata dei peluche deve essere accompagnata in lavatrice, per un ciclo di lavaggio a 40° con detersivo delicato.

Conclusioni

Igienizzare la casa è una operazione importante che va svolta con impegno per assicurare un ambiente salubre tra le mura domestiche. Tuttavia le operazioni ordinarie di pulizia a volte non sono sufficienti per eliminare funghi, muffe, microbi. In questi casi un aiuto può arrivare da una azienda specializzata nella sanificazione di ambienti, che rimuove il problema con l’ausilio di apposite attrezzature e personale qualificato, e ci consegna la casa libera da ogni pericolo per la nostra salute

Altri serivizi di disinfestazione

Comments are closed.