Come viene effettuata la derattizzazione nei condomini?

Come viene effettuata la derattizzazione nei condomini?

La derattizzazione nei condomini rappresenta la migliore strategia per evitare che i topi possano entrare negli appartamenti o in altri locali quali, ad esempio, garage e cantine. Obiettivo principale della derattizzazione nei condomini è, dunque, monitorare il passaggio dei roditori e dissuaderli a frequentare gli spazi condominiali.

Gli interventi di derattizzazione sono affidati a personale operativo altamente qualificato ed in possesso dell’esperienza e competenza necessarie per affrontare ogni problema di profilassi. Sono realizzati mediante l’uso di esche ratticide, protette in appositi contenitori (erogatori di esca o dispenser) per evitare che possano entrare in contatto, ed eventualmente essere ingerite, da bambini o animali non oggetto della derattizzazione (cani, gatti, etc…). L’uso di erogatori di sicurezza di esca topicida è dovuta non solo a ragioni tecniche ma anche ad obblighi legislativi (Ordinanza Ministeriale del 10.02.2012).

 

Lascia un commento